THE FEAR E' ANCHE SU

Nella terza parte la situazione si fa ancora più delirante, ed è narrata sempre da Jack che scrive sul suo diario tutto ciò che accade. In questo capitolo c'è sopratutto la voglia di fare chiarezza sull'esistenza grama a cui sono costretti i nuovi abitanti della terra. Allora Jack e soci partono con un autobus scolastico alla volta di un orizzonte misterioso, con l'obiettivo di conoscere la verità. L'avventura porta i nostri ad affrontare maremoti di proporzioni bibliche e a sopravvivere dentro la pancia di un gigantesco pesce di nome Ed, in compagnia di esseri umani cannibali.

Usciti in maniera singolare dal pesce, Jack e i supersiti della compagnia trovano il modo di salire nei "piani alti" dove presto si trovano di fronte al loro destino e scoprono una scomoda verità che sa molto di teatro pirandelliano e visioni ciberpunk alla Philip Dick.
Leggere questa saga dello scrittore più originale degli ultimi anni e proprio uno spasso, tra visioni raccapriccianti e fragosorse risate il tempo scorre via veloce e alla fine si vorrebbe ricominciare a leggere tutto da capo per riprovare nuovamente le stesse piacevoli sensazioni; in fondo, un pò come un bel film, magari di serie B, proiettato di continuo in una Drive-In dal singolare nome di Orbit.
©Sergio Di Girolamo
Precedente Back Libri Back Home

 



Google

www.thefear.it - Il portale dell'horror
Sito creato nel 2008. Thefear.it non risponderà di eventuali atti illeciti commessi dalle opere pubblicate. I supporti grafici e i testi di questo sito sono protetti da copyright, ogni utilizzo anche solo parziale di questi documenti, senza l'esplicito consenso del Webmaster, è punibile dalla legge. © 2008 Sergio Di Girolamo