THE FEAR E' ANCHE SU

CREEPSHOW LA SERIE TV
Chi è che non si ricorda di Creepshow, bellissimo film diretto da Geroge A. Romero con la complicità di Stephen King alla scrittura? Nell'epoca delle serie tv anche Creepshow avrà la sua; e mai progetto è più adatto visto la caratteristica a episodi che caratterizzano il film e ovviamenti i fumetti a cui si ispirano film e serie. Il progetto è affidato Greg Nicotero che dirigerà la prima stagione (oltre a supervisionare gli effetti speciali) dello show con il beneplacido della AMC.
Queste le parole di Nicotero sullo show: Avere l’opportunità di abbracciare lo spirito di Creepshow ed espandere ciò che George [Romero] e Stephen [King] hanno creato è il sogno della vita. Sono cresciuto a Pittsburgh e Creepshow ha avuto un significato speciale per me. Ho avuto la fortuna di visitare il set da adolescente. Ho guardato cosa c’è dietro al sipario e questo mi ha cambiato per sempre. Sono onorato di continuare a raccontare tutte quelle storie amate dai fan. Questo autunno “scoperchieremo la bara” e scateneremo sul mondo le nostre storie folli e orribili, create dai migliori scrittori.
Creepshow sarà composto da 6 puntate e questi sono alcuni dei racconti che verranno adattati:
By the Silvery Waters of Lake Champlain di Joe Hill
House of the Head di Josh Malerman
The Companion di Joe Lansdale
The Man in the Suitcase di Christopher Buehlman
All Hallows Eve di Bruce Jones Night of the Paw di John Esposito
Bad Wolf Down di Rob Schrab
Creepshow includerà inoltre una storia di Stephen King e altri racconti che verranno annunciati nei prossimi mesi.
In attesa della serie tv godiamoci le mitiche sequenze iniziali del film di George A.Romero.

(11/Feb/19)

 

IL SIGNOR DIAVOLO di Pupi Avati
Uno dei pochi registi che ancora oggi in Italia sa come realizzare pellicole che indagano nell'inquieto animo umano e analizzano il concetto di paura, facendo paura è Pupi Avati. Ho ancora negli occhi e nelle orecchie il suo ultimo horror Il Nascondiglio, risalente a dodici anni fa che, come le più celebri opere di paura del regista emiliano, fu capace di togliermi il sonno. Avati è un amante del genere ma non è un regista di genere, avendo spaziato nella sua carriera tra pellicole drammatiche e commedie agrodolci. Ma come detto quando si cimenta col genere che noi amiamo non ci ha mai deluso. E 'per questo che non possiamo che esultare di fronte al suo ritorno all'horror con questo Il Signor Diavolo anticipato dall'omonimo romanzo scritto di suo pugno. Questa la trama: Anni Cinquanta, Italia. Il pubblico ministero Furio Momentè sta raggiungendo Venezia da Roma, inviato dal tribunale per un processo delicato. Un ragazzino di quattordici anni ha ucciso un coetaneo, e la Curia romana vuole vederci chiaro, perché nel drammatico caso è implicato un convento di suore e si mormora di visioni demoniache. All'origine di tutto c'è la morte, due anni prima, di Paolino Osti. Malattia, hanno detto i medici, ma secondo Carlo, il suo migliore amico, Paolino è morto per una maledizione: Emilio lo ha fatto inciampare mentre, in chiesa, portava l'ostia consacrata per la comunione. Sacrilegio... E Paolino sul letto di morte avrebbe mormorato: "Io voglio tornare". Far tornare l'amico per Carlo è diventata un'ossessione che ha messo in moto oscuri rituali e misteriosi eventi. Fino alla morte di Emilio, ucciso da Carlo con la fionda di Paolino. Almeno così pare.
Il film in uscita nel 2019 ci presenta attraverso la visione del bellissimo trailer le tematiche care al regista, ovvero le superstizioni locali, i misteri da svelare, intrighi tra persone apparentemente insospettabili e poi tanta puzza di zolfo vera o presunta. Una storia intensamente nera dove Avati da prova ancora una volta di essere uno dei maggiori registi italiani. Da vedere assolutamente.

(19/Mar/2019)

 

INCUBI di Michele Penco
L’orrore ignoto e cosmico delle pagine di H.P. Lovecraft tradotto dallo stile meticoloso ed evocativo di Michele Penco. Un artista vittima di un incubo senza fine, un villaggio che si popola di creature mostruose, una macabra verità che si cela dietro alla realizzazione di un dipinto, un uomo errante ossessionato da una figura che gli appare in sogno: quattro storie originali, ispirate ai racconti del solitario di Providence, accompagneranno il lettore in un viaggio ai confini del sogno: una dimensione oscura e indefinibile, entrata nelle mente e nelle mani dell’autore, quasi a guidarne la penna sul foglio. Arrivato ai miei ultimi giorni, e spinto verso la follia dalle atroci banalità dell’esistenza che scavano come gocce d’acqua distillate dai torturatori sul corpo della vittima, cercai la salvezza nel meraviglioso rifugio del sonno. Ex Oblivion, H.P. Lovecraft (1890-1937)
E' possibile acqistare il volume sul sito di Edizioni NPE a partire cliccando qui.
(19/Mar/2019)

 

Hereditary

 Unsane

The house that
Jack built

Il condominio

Suspiria

Lost Themes
   
   
 
 
 
 
 



Google
www.thefear.it - Il portale dell'horror - Sito creato nel 2008 - © Sergio Di Girolamo
info@thefear.it