THE FEAR E' ANCHE SU

COCA COLA lo spot ispirato a
THE WALKING DEAD
Questa volta la Coca Cola punta a uno spot decisamente fuori dai soliti canoni ma che a noi piace molto. In concomitanza del ritorno della settima stagione di The Walking Dead, in Brasile gli spettatori si sono trovati dinanzi a uno spot che ci mostra una scena ambientata in un mondo post-apocalittico pieno di vaganti. Una pensata decisamente innovativa quella di FOX Media Brasil e Coca-Cola. Il video ispirato alla serie di zombie più amata è stato presentato pochi minuti prima dell’apertura della seconda parte della settima stagione di The Walking Dead su Fox Channel. Il progetto fu parte della nuova campagna di lancio di Coca-Cola, il cui slogan è “New Choices, the Same Pleasure”.

(5/Gen/17)

 

SLUMBER di Jonathan Hopkins
La cosidetta paralisi del sonno è un fenomeno reale molto comune in tutto il mondo che porta chi ne soffre a vivere, da svegli, i propri incubi. Durante il sonno ci si ritrova all'improvviso svegli e coscienti ma paralizzati e con la sensazione di una minacciosa presenza estranea che incombe o che, addirittura, cerca di fare del male. Alice è una specialista dei disturbi del sonno, una donna estremamente razionale ma perseguitata però dal trauma di aver assistito alla misteriosa morte notturna del fratello minore. Un giorno, presso il suo studio arriva un'intera famiglia i cui membri sono tutti afflitti da strani disturbi durante la notte. Nel tentativo di aiutare questa famiglia, Alice si trova costretta ad abbandonare il ragionamento scientifico e ad accettare che dietro agli incubi dei suoi pazienti ci sia qualcosa di non spiegabile razionalmente. Per sconfiggere questa misteriosa entità, la donna dovrà affrontare anche i propri demoni... Questa la trama dell'interessante Slumber pellicola del 2017 firmata da Jonathan Hopkins.


(05/Gen/2017)

 

CUOIO NERO di David J. Schow
Dalle nostre parti molti non conosceranno David J.Schow autore praticamente ignorato dall'editoria nostrana fino a poco tempo fa e che adesso, grazie alle intelligenti e accurate pubblicazioni della casa editrice Indipendent Legions, abbiamo il piacere di poter leggere le opere di uno scrittore la cui penna è intinta nella carne appena macellata tra budella e liquami vari. Perchè questa presentazione? Perche il nostro è uno dei paladini dello splatterpunk, genere di horror estremo, nato intorno agli anni novanta e diffusosi anche grazie a una raccolta di racconti pubblicata nel volume, appunto, Splatterpunk del 1990 che conteneva opere di scrittori di tutto rispetto quali Joe R .Lansdale, Clive Barker, Richard Lymon.
Appena pubblicato è invece Cuio Nero: una folle carrellata di storie, rigorosamente in salsa gore che, reinterpretando con originalità temi e figure dell'horror tradizionale come i non-morti, e mettendo assieme rapinatori, tossici, spacconi, spacciatori, mostri in incognito, alligatori mutanti e dinosauri fantasma, protagonisti di scenari del tutto inediti, apocalittici e surreali, ci trascinano in un vortice di sangue, sesso, violenza, cannibalismo, necrofilia, senza escludere l'amore e nemmeno la tenerezza. Un mix di terrore puro e black humour che strizza lo stomaco e sorprende fino alla fine, al ritmo di colpi di Uzi e morsi di topi. A completare la raccolta, una sceneggiatura d'eccezione: quella che avrebbe dovuto riportare, nel 1990, Il Teatro del Grand Guignol a Broadway. Se le sensazioni forti sono il vostro pane quotidiano questo libro fa per voi.
(5/Gen/2018)


 

À l'intérieur

      IT

The Autopsy
of Jane Doe

The Love
Witch

La storia
di Lisey

Lost Themes
   
   
 
 
 
 
 



Google
www.thefear.it - Il portale dell'horror - Sito creato nel 2008 - © Sergio Di Girolamo
info@thefear.it