THE FEAR E' ANCHE SU

BBC E NETFLIX, UNA SERIE SU DRACULA
BBC e Netflix si sono armate di croci e paletti per affrontare un nuovo progetto televisivo dedicato al principe delle tenebre per antonomasia: Dracula. È infatti in arrivo una nuova serie dedicata al romanzo di Bram Stoker e all’adattamento sta lavorando il team di Sherlock. L’anno scorso Mark Gatiss e Steven Moffat stavano lavorando a una nuova versione di Dracula e che alla produzione ci sarebbe stata Hartswood Films. Ora arriva la conferma. BBC ha commissionato 3 puntate della durata di 90 minuti ciascuna. Netflix si occuperà della distribuzione dello show al di fuori del Regno Unito. Ambientato nel 1897, la serie racconterà il viaggio del conte Dracula nella Londra vittoriana. In merito al progetto, Moffat e Gatiss hanno dichiarato: Ci sono sempre state storie che hanno raccontato il male. La particolarità di Dracula è che Bram Stoker ha voluto assegnare il male al suo eroe. A parlare dello show è stato anche il capo dei contenuti di BBC One: La visione di Steven Moffat e Mark Gatiss è tanto intelligente quanto agghiacciante. Attraverso il loro talento i fan sperimenteranno la potenza della creazione di Bram Stoker come qualcosa di completamente nuovo.
(6/Nov/18)

 

LA CASA EDITRICE BONELLI ANNUNCIA IL FILM SU DAMPYR
Dampyr, il mezzo vampiro creato da Mauro Boselli e Fabrizio Colombo nel lontano 2000 è uno dei personaggi più amati della Sergio Bonelli Editore. Non a caso vanta ben 223 albi pubblicati (contando solo quelli della serie regolare). La notizia bomba di oggi è che Sergio Bonelli Editore, Brandon Box e Eagle Pictures si sono riunite per costruire una co-produzione internazionale che porterà al grande pubblico il 23 Gennaio 2020 un film che lo vede protagonista. Il Direttore Editoriale Michele Masiero ha dichiarato: "Siamo oltremodo lieti di lavorare alla trasposizione filmica di uno dei nostri personaggi a fumetti più longevi e di successo. Il primo film dell'Universo Bonelli, che siamo orgogliosi di co-produrre con due straordinarie aziende". Gli fa eco Andrea Sgaravatti, CEO di Brandon Box: "Siamo orgogliosi di aver reso possibile questo storico progetto con Sergio Bonelli Editore e Eagle Pictures. Fin da quando ho letto i primi numeri ho sempre pensato che Dampyr avrebbe potuto essere un film pazzesco, un sogno che si avvera essere parte dell'Universo Bonelli". Il film si spera sia superiore (non ci vuole molto) rispetto all'ultimo progetto cinematografico su un eroe bonelliano, ovvero quel Dylan Dog con Brandon Routh completamente fuori sintonia con il prodotto cartaceo. Le cose però dovrebbero andare diversamente visto che nella produzione del film su Dampyr rispetto al film su Dylan vi è parte attiva anche la casa editrice milanese. Incrociamo le dita.


(6/Nov/2018)

 

DAVID LYNCH il tempo del viaggio e del sogno di Valerio Monacò
Dall’infanzia al processo creativo che ha portato alla rivoluzione definitiva della terza stagione di Twin Peaks attesa per 25 anni... la vita, le opere e le strade oscure di David Lynch, il più importante e influente cineasta vivente della storia del cinema. La conoscenza e il sapere che irradia di luce e tenebra, l’intensità con cui il regista di Missoula ha vissuto la sua vita riempie le pagine di questo saggio politicamente scorretto, sulfureo, ironico e toccante, dalla gioventù, irripetibile momento di slancio che plasma l’avvenire, allo stupore per ogni cosa che nutre l’anima. Il cinema come musica scelta da Lynch per ballare il suo futuro, la ribellione e l’individualismo che separa la vita dall’ignavia, un personalissimo percorso creativo per attraversare il fiume dell’esistenza. Dalle opere pittoriche anticonformiste che lo mettono al riparo dal belare, agli esordi con i primi disturbanti corti che sanguinano e portano ad Eraserhead e alle lacrime nella Londra vittoriana – con un vasto approfondimento fissato nell’anno 1888 sulla tenebra dell’essere umano – di The Elephant Man, le smorfie di Dune, l’orgoglio di Velluto Blu e la spudoratezza di Cuore selvaggio, fino al luogo dove il vento invoca il suo nome: Twin Peaks, quando il cinema è entrato per la prima volta in una serie tv e nelle case di milioni di persone. E ancora Fuoco cammina con me!, Hotel Room, il perverso Strade Perdute, il dolcissimo soffio di vita di Una storia vera, Mulholland Drive e INLAND EMPIRE, perfetta manifestazione di un modo di raccontare per immagini inimitabile e irraggiungibile. Inoltre i frammenti di The Cowboy And The Frenchman, Industrial Symphony no.1, Lumière e DumbLand, fino all’esperimento del video-concerto Duran Duran e una ampia parentesi sul Lynch musicista. Per chiudere, il capitolo fiume sull’ultima stagione di Twin Peaks, summa del percorso creativo e di vita dell’artista statunitense. Il volume uscirà l'11 ottobre ma è in prevendita cliccando sul link seguente: https://edizioninpe.it/product/david-lynch-il-tempo-del-viaggio-e-del-sogno/
(10/Ott/2018)

 

Hereditary

      IT

Dark Waters

Terror Take
    Away

  L'isola

Lost Themes
   
   
 
 
 
 
 



Google
www.thefear.it - Il portale dell'horror - Sito creato nel 2008 - © Sergio Di Girolamo
info@thefear.it