THE FEAR E' ANCHE SU

EFFECTUS IV EDIZIONE
Il 22 e 23 settembre prossimo parte la quarta edizione di EffectUs unico evento italiano di Special Make-Up Effects.
Special Make-up Effects è il nome internazionale degli Effetti Speciali di Trucco, l’arte che consente di modificare il volto umano per raggiungere nuove sembianze, mettendo in atto una metamorfosi della fisionomia, utilizzata in particolar modo nel mondo dello spettacolo (cinema, televisione, teatro) oppure per eventi particolari. L’evento non è rivolto solo a TRUCCATORI ed APPASSIONATI ma a tutti i professionisti dei diversi reparti che si trovano ad interagire sul set: PRODUZIONE, REGIA, FOTOGRAFIA, COSTUME, SCENOGRAFIA, SUONO, POST PRODUZIONE. Alla manifestazione che si svolgerà a Roma - Lanificio159 con ingresso alle 9.00 di mattina fino alle 18.00, si avrà la possibilità di interagire direttamente con i professionisti del mondo degli effetti speciali così da avere una panoramica di costi e possibilità per tutti coloro che usufruiscono o vorrebbero usufruire di questa arte.
EFFECTUS EVENT ha avuto il suo esordio nel 2015 a Roma, è un evento che mette a stretto contatto tutte le figure che ruotano intorno all’universo degli Effetti Speciali di Make-up: fornitori di materiali, laboratori di settore, produttori, specialisti, scuole, studenti, amatori e cinefili, creando interazioni uniche, future collaborazioni, opportunità lavorative e di crescita, sia artistica che professionale. Due giornate di workshop, conferenze, proiezioni di cortometraggi, dimostrazioni dal vivo, scultura dal vivo, presentazioni di libri e contest di Special Make-up Effects e body painting. Nasce così un evento unico nel suo genere, una commistione tra un salotto d’artista, momenti di formazione e spazio fieristico.
Sulla pagina dell'evento saranno man mano annunciati ospiti e dettagli contemporaneamente aggiornati sul sito www.effectusevent.com.
La pagina fcebook: https://www.facebook.com/events/270893756782544/
Sotto il trailer della passata edizione.

(12/Ago/18)

 

TERROR TAKE AWAY di Alberto Bogo
Un imprenditore milionario, inventore della catena di pizzerie “Tinto's Pizza” decide di organizzare una competizione fra 5 persone che hanno trovato un biglietto fortunato in uno dei prodotti Tinto's Pizza La gara avrà luogo nella sua villa e al vincitore andrà in premio un ambito posto di lavoro a tempo indeterminato. L'imprenditore ha fondato la sua fortuna grazie ad una leggenda metropolitana in cui un folle porta pizza uccide tutti i clienti che non gli danno una mancia. Durante la competizione, fra deliranti e complicate prove, qualcosa va storto. E se fosse proprio il porta-pizze assassino? O era una semplice leggenda? La commedia si tinge di terrore, e la via per sopravvivere sarà solo una...
Questa la trama di Terror Take Away, il secondo horror di Alberto Bogo pronto ad uscire nelle sale della nostra penisola.
”Ogni proiezione sarà è un evento unico e irripetibile”, sennò perché scomodare il pubblico e farlo uscire di casa?
Il film uscirà “accompagnato” da una serie di effetti “davvero speciali” come il BOGOVISION (la nuova frontiera del cinema sensoriale) e i MOVIEDATING (appuntamenti al buio con premi annessi).
Inoltre, in alcuni di questi eventi, sarà possibile incontrare il regista e parte del cast e della crew.
Ma Bogo promette che le sorprese non finiranno qui! Sarà la piattaforma movieday (www.movieday.it) a distribuire il film in molte sale Italiane. L’horror di Bogo ambientato nel mondo della pizza, ha già riscosso un buon consenso da parte della critica; come ricorda lo stesso regista, si tratta di una horror comedy “politicamente scorretta”, che tratta di un tema sociale spinoso come quello della disoccupazzione e lo fa prendendo un po’ in eredità lo spirito del compianto George Romero.
Ecco dove potete comprare i biglietti dei vari eventi: http://www.movieday.it/movie/index?movie_id=1114

(16/Set/2018)

 

DEADWOOD DICK di Joe R. Lansdale,
Il genere western non è certo affine alle tematiche del nostro portale, a parte qualche caso come il film L'insaziabile del 1999 o Licantropia Evolution del 2004 ambientati in epoche e con ambientazioni western non ci sono grandi pellicole western/horror.
Certo è che questa nuova miniserie ambientata nel vecchio west non poteva passarci inosservata data la penna ispiratrice che viene da un nome più volte osannato in TheFear e considerato per chi scrive un autore che con il fantasy horror e tutti gli altri generi succosi che ci piacciono va a braccietto: Joe R. Lansdale.
Approdato il 6 luglio 2018 in edicola per la Bonelli col primo numero Nero come la notte la serie narra le vicende di Nat Love pistolero di colore attivo subito dopo la Guerra di Secessione, soprannominato appunto Deadwood Dick. Esso non è solo il protagonista del fumetto ma soprattutto di alcuni romanzi scritti dall'autore texano. La Bonelli ha così adattato nei sette albi a fumetti che usciranno nei prossimi mesi i racconti "Soldierin'" e "Hide and Horns" e il romanzo breve "Black Hat Jack", mettendo al lavoro tre dei disegnatori di punta della Casa editrice: Corrado Mastantuono (che firma anche le copertine), Pasquale Frisenda e Stefano Andreucci. Gli sceneggiatori, invece, sono Michele Masiero, Maurizio Colombo e Mauro Boselli. Il pregio della serie è quella di essere estrema e adulta, nello stile indiscusso di Lansdale. Vi consiglio di non perderla perchè il West non è mai stato così sporco e duro e ovviamente sanguinoso al pari di un horror!

(12/Ago/2018)


 

Hereditary

      IT

Dark Waters

   Martin

  L'isola

Lost Themes
   
   
 
 
 
 
 



Google
www.thefear.it - Il portale dell'horror - Sito creato nel 2008 - © Sergio Di Girolamo
info@thefear.it